home > News > PAGHE NEWS > IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA/GPS - INSTALLATI E DI PROSSIMA INSTALLAZIONE

IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA/GPS - INSTALLATI E DI PROSSIMA INSTALLAZIONE

Si ricorda a tutte le aziende con lavoratori che in caso di installazione di sistemi di videosorveglianza/gps è necessario avere autorizzazione preventiva dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro della sede competente per territorio.

 

L’autorizzazione all’installazione è necessaria per tutti i tipi di impianto, con sola visualizzazione delle immagini, con visualizzazione e registrazione delle immagini, impianti non funzionanti a solo scopo deterrente, con geolocalizzazione.

 

L’installazione del sistema di videosorveglianza/gps deve essere accompagnata da una informativa minima ai dipendenti (lettera) e ai clienti (es. cartellonistica di colore giallo) o, comunque, a tutti coloro che possono essere ripresi dalle telecamere stesse.

 

È vietata l’installazione di sistemi di ripresa a scopo di controllo a distanza dell’attività lavorative e non può essere installato alcunché nei locali “privati” quali bagni, spogliatoi ecc..

 

Nel caso in cui l’impianto sia già installato, l’azienda deve scollegare il tutto, coprire le telecamere e provvedere immediatamente alla richiesta di autorizzazione.

 

In caso in cui gli ispettori dovessero rilevare la presenza di impianto non autorizzato rileveranno apposita sanzione

 

In caso di violazione al disposto legislativo, viene prevista una sanzione penale (ammenda) che va da 154,00 a 1.549,00 euro ovvero l’arresto da 15 giorni ad un anno (art. 38 della legge n. 300/1970), salvo che il fatto non costituisca reato più grave.

 

VI PREGHIAMO DI METTERVI IN CONTATTO CON I NOSTRI UFFICI NEL CASO DOBBIATE REGOLARIZZARE LA VOSTRA POSIZIONE O CONTROLLARE QUANTO GIA’ FATTO. (0523 461811 – Ufficio Paghe).