home > News > CONTABILITA' NEWS > SCADENZIARIO MARZO 2017

SCADENZIARIO MARZO 2017

07 MARZO

- Cu 2017 – Invio delle certificazioni uniche (Cu) al Fisco per gli importi corrisposti nel 2016 a dipendenti, pensionati, collaboratori coordinati e continuativi, o altri contribuenti ai quali sono state operate ritenute Irpef

 

16 MARZO

- Iva 2017, per anno 2016 – Versamento saldo 2016 o prima rata

È possibile pagare entro il 30 giugno  con la maggiorazione dello 0,40 % per ogni mese o frazione di mese successiva al 16 marzo. Si può anche spostare il pagamento al 30 luglio 2017, che slitta a lunedì 31 luglio, maggiorando le somme dovute (Iva più maggiorazioni dello 0,40 %) aggiungendo un ulteriore 0,40 per cento

- Tassa libri contabili – Versamento annuale per le società di capitali

-  Versamento unitario F24 – (ritenute – Iva -contributi previdenziali e assistenziali)

 

27 MARZO

- Elenchi Intrastat contribuenti mensili

 

31 MARZO

- Rottamazione cartelle – I contribuenti potranno estinguere i debiti affidati all’agente della riscossione negli anni dal 2000 al 2016. Si dovrà presentare la dichiarazione entro il 31 marzo 

- Cu 2017 – Rilascio certificazione unica (CU) per gli importi corrisposti nel 2016 a dipendenti, pensionati, collaboratori coordinati e continuativi, o altri contribuenti ai quali sono state operate ritenute irpef

FIRR - versamento del contributo annuale al fondo indennità risoluzione rapporto di agenzia

VARIAZIONE DATI MOD. EAS - presentazione telematica del mod. EAS per comunicare le variazioni dati verificatesi nel 2016, rispetto a quanto già comunicato